La nutrizione è la scienza del cibo e la sua interazione con l’organismo per promuovere mantenere la salute. La nutrizione, perciò, è una combinazione di processi attraverso i quali tutte le parti del corpo ricevono ed utilizzano i materiali necessari per  prestazioni delle funzioni e per la crescita e rinnovamento di tutti i componenti (ringiovanimento).

La nutrizione ottimale significa che una persona riceve ed utilizza i nutrienti essenziali in opportune quantità, come richiesto dal corpo, e nello stesso tempo una ulteriore “riserva”.

 Lo stato di buona nutrizione si riferisce all’introduzione di una dieta ben bilanciata che fornisce tutti i nutrienti essenziali per il fabbisogno corporeo.  

Se è rispettato questo principio allora una persona può affermare di ricevere una nutrizione ottimale. (Piramide alimentare).

 Uno stato di  malnutrizione o scarsa nutrizione si riferisce ad un inadeguato, o anche eccessivo, apporto di nutrienti che non sono in grado di soddisfare le necessità del corpo. 

Anche una eccessiva o scarsa  alimentazione può causare uno stato di malnutrizione in una persona.

La malnutrizione si riferisce ad effetti fisici sul corpo umano causati da una inadeguata assunzione di cibo ovvero in quantità scarse/eccessive oppure di cattiva qualità.